PER I GIAGUARI E’ L’ORA DELLA VERITA’

11/05/2017

Il 2017 è stato finora un anno travagliato per i Giaguari Torino: infortuni ed episodi extra sportivi hanno privato i giallo neri prima del quarterback statunitense Jordan Paul poi del runningback oriundo Lou Cotrone, costringendo i ragazzi del Presidente Roberto Cecchi a fare di necessità virtù e riorganizzare  più volte l’organico.

L’andamento altalenante dei risultati è stato un’ovvia conseguenza, ma si è  comunque riusciti ad evitare il disastro, e con la grinta ed il cuore la squadra piemontese è ancora lì, in lotta per i playoffs.

Il sesto posto attualmente occupato è l’ultimo disponibile per l’accesso alla fase finale del Campionato, ma riuscire a mantenerlo non è per nulla scontato.

I Giaguari devono giocare ancora tre partite per completare la regular season, e un’attenta analisi del calendario proprio e di quello delle dirette rivali il zona playoffs porta ad una conclusione molto semplice: la partita di domenica prossima di Roma contro i Marines Lazio è un vero e proprio spareggio.

I romani hanno iniziato bene la stagione, ma dopo le prime due vittorie sono arrivate solo sconfitte, quattro consecutive. I biancocelesti però hanno sempre tenuto testa a tutti gli avversari incontrati, e le sconfitte contro Dolphins Ancona e Giants Bolzano sono arrivate sul filo di lana: per i Giaguari dunque sarà tutt’altro che una passeggiata, ed il fatto di affrontare questo delicato impegno in trasferta rende il compito di coach Riccardo Merola & Co. ancora più complicato.

Ci sarà come ormai abitudine Andrea Morelli in cabina di regia, al quale la settimana di riposo concessa dal calendario è servita per recuperare dagli acciacchi fisici ma anche le energie mentali, messe a dura prova nell’ultima partita disputata contro i Seamen Milano.

Ancora in dubbio la presenza del gallese Shaun Vaughan, che spera di recuperare dall’infortunio patito nell’ultima uscita: il gioco di corsa dei Giaguari, perso Lou Cotrone, è da reinventare, ma il coaching staff sta lavorando duramente per sopperire alle lacune.

Il reparto difensivo sarà probabilmente quello su cui si cercherà di far perno: tra gli aspetti positivi della stagione dei giallo neri infatti vi sono sicuramente le prestazioni del linebacker americano Matt Conroy e del capitano Renato Morelli.

Anche il reparto dei defensive back sta facendo registrare costanti progressi, dopo un avvio di stagione decisamente difficile: contro i Marines sarà quanto mai importante la loro tenuta, dal momento che la squadra laziale basa il proprio gioco offensivo principalmente sulle giocate aeree.

Fare un pronostico, in questo tipo di partite, è davvero difficile: quello che è certo è che sarà battaglia, e domenica sera avremo un’idea decisamente più chiara su quello che i Giaguari potranno aspettarsi nel finale di stagione.

L’appuntamento è per Domenica 14 Maggio, kick off alle ore 16.00, presso lo Stadio Tre Fontane di Roma.

Nel fine settimana, infine, saranno impegnate anche le compagnini di flag football junior dei Giaguari Torino, nel bowl previsto a Luceto.

Nella catgoria Under 13 ed Under 15 se la vedranno con i Pirates Saavona, gli Skorpions Varese ed i Rhinos Milano, mentre il team Under 17 affronterà i Pirates Savona ed i Minotaurs Torino.

 

Credits: foto di copertina by Diego Barbieri