I GIAGUARI IN CAMPO PER DUE TITOLI NAZIONALI

03/01/2019

Terminano nel weekend, con la disputa delle finali di categoria, i campionati nazionali giovanili FIDAF.

Al termine di un’entusiasmante stagione, i Giaguari Torino portano al “grande ballo” due formazioni su tre: al Guelfi Sport Centre di Firenze scenderanno infatti in campo a giocarsi il tricolore sia la formazione Under 13 che quella Under 16.

La fase finale del campionato giovanile Under 13 prevede una final four, con partite di semifinale e finali tutte nella giornata di sabato 5 gennaio.

I giovanissimi ragazzi guidati da coach Diego Piacentini se la vedranno con la Legio XIII Roma, mentre l’altra semifinale vedrà di fronte Daemons Martesana e Seamen Milano. Le due vincitrici disputeranno la finalissima, le perdenti la finale terzo e quarto posto.

Sarà una giornata di grande divertimento, e per quanto sia già una grande fonte d’orgoglio esserci l’obiettivo è sicuramente fare il meglio possibile: in fondo tra i gialloneri ed il tricolore mancano “solo” due partite….

Di grande interesse sarà sicuramente la finale del campionato Under 16, che il gruppo agli ordini di coach Franz Gerbino giocherà contro i padroni di casa dei Guelfi Firenze. I gigliati sono risultati per tutta la regular season e nell’arco dei playoffs un autentico schiacciasassi, capaci non solo di vincere tutte le partite finora disputate ma addirittura di non subìre neanche un punto. Non sarà facile, ma i Giaguari possono contare su una difesa altrettanto solida, guidata da talenti come Riccardo Bianco, leading tackler della squadra (anche 7 sacks per lui) e Jacopo Pochettino, il più “rapace” del reparto con due intercetti.

In attacco sarà ancora una volta Alberto Licari l’arma più pericolosa nel carniere dei torinesi: nelle 7 partite disputate il runningback dei Giaguari ha segnato la bellezza di 26 touchdown, quasi 4 a partita. Assieme a lui il quarterback Andrea Serra cercherà di tenere vivo anche il gioco aereo, che ha in Riccardo Foglio e Alessandro Fiore i terminali preferiti: sarà un’altra bellissima partita!