I GIAGUARI AI NASTRI DI PARTENZA DEL CAMPIONATO DI PRIMA DIVISIONE

07/03/2019

Parte questo weekend il Campionato di Prima Divisione FIDAF, che vedrà i Giaguari Torino impegnati in trasferta contro i Giants Bolzano, vice campioni d’Italia uscenti.

Il Campionato prevede una formula a girone unico con nove squadre impegnate: oltre ai torinesi ed ai Giants si contenderanno il titolo i Campioni uscenti dei Seamen Milano, i Lions Bergamo, i Dolphins Ancona, i Ducks Lazio, i Warriors Bologna, i Guelfi Firenze ed i Panthers Parma.

I Giaguari sono determinati a dimenticare in fretta la delusione della stagione 2018, iniziata con grandi attese e terminata nel peggiore dei modi.

Sarà una stagione speciale per diversi fattori: da una parte c’è la volontà di festeggiare il quarantennale dalla fondazione della franchigia, dall’altra quella di ricordare nel migliore dei modi, con degli ottimi risultati sportivi, quelle figure storiche della squadra che sono mancate improvvisamente negli ultimi mesi. I Giaguari giocheranno con il cuore rivolto soprattutto a Mauro Mangiavacchi, Massimo Martinetti e al “Prez” Roberto Cecchi.

Le novità partono dal coaching staff: in qualità di head coach ci sarà l’espertissimo Luca Lorandi, che vanta diversi titoli conquistati a Milano ed è da anni anche nel giro del Blue Team, dove attualmente ricopre la carica di capo allenatore della selezione Under 19. Lorandi fungerà anche da offensive coordinator, prendendosi in prima persona la responsabilità di chiamare i giochi d’attacco durante le partite.

Il resto dello staff è all’insegna della continuità: Riccardo Merola sarà il defensive coordinator e si occuperà degli special teams, mentre come allenatori di reparto opereranno Davide Peiroleri (linea d’attacco, insieme a Max Gertosio), Franz Gerbino (wide reciever, con Massimo Foglio), Maurizio Pirillo (runningback), Paolo Rigazzi (linea di difesa) e Matteo Rossi (linebacker). Brian Michitti, import difensivo della passata stagione, aiuterà Merola nella gestione della difesa.

Novità anche sul fronte stranieri: a guidare l’attacco sarà Mark Wright, venticinquenne proveniente da Langston University nell’Oklahoma, college di terza divisione in cui è stato titolare e capitano per quattro stagioni. Con i Lions Mark ha conquistato diverse onorificenze, tra cui quella di Giocatore dell’anno nella propria conference al termine della stagione 2014. Wright ha già esperienza nel football europeo: dopo la laurea ha infatti disputato due campionati in Germania, con gli Straubing Spiders Bavaria.

In difesa la scelta è ricaduta su Adehkeem Brown. Originario di Saint Louis, nel Missouri, Brown ha disputato la sua carriera universitaria a Quincy University, dove da defensive back ha battuto il record di intercetti in una singola stagione per la sua squadra. Nel 2017, da capitano, ha anche ottenuto il record del maggior numero di intercetti in carriera nella conference della sua università (14). Il suo “fiuto” per l’ovale sarà un valore aggiunto importantissimo per i Giaguari, che possono anche contare sulla sua poliedricità, dote che gli permetterà di poter essere impiegato anche in attacco nel ruolo di ricevitore.

Qualche defezione sul fronte italiani, soprattutto in linea d’attacco, dove si dovrà fare a meno di Yuri Durigon e Fabio Ciattaglia, passati proprio ai Giants primo avversario dei Giaguari.

Tanti giovani del florido vivaio torinese sono stati promossi nel senior team, a potranno dare il loro contributo coadiuvati dagli esperti leader della squadra, come Davide Capello, Davide Montanella, Andrea Morelli, Davide Pizzimento, Luca Romeo. Un ritorno importante è quello di Daniele Torrente, forte linebacker che dopo un serio infortunio occorsogli due anni fa era tornato alla sua squadra di origine, i Blitz Ciriè, dove ha acquisito anche esperienze da allenatore.

L’inizio non è dei più semplici: come detto i Giaguari faranno visita ai forti Giants Bolzano: gli alto atesini non solo sono gli attuali vice campioni, ma da anni sono al vertice del massimo campionato italiano.

I Giaguari però hanno lavorato sodo durante la offseason per preparare al meglio la stagione, nella quale puntano ad un deciso rilancio. Nulla dunque è scontato, ci sarà da divertirsi.

 

Questo il programma completo della prima giornata del Campionato di Prima Divisione:

 

Sabato 9 Marzo                Seamen Milano – Lions Bergamo

Dolphins Ancona – Panthers Parma

Domenica 10 Marzo       Warriors Bologna – Ducks Lazio

                                       Giants Bolzano – Giaguari Torino

                                       Stadio Europa Via Resia 1 – Bolzano – kickoff ore 15.00

Riposano i Guelfi Firenze

 

Foto Lorandi by Dario Fumagalli