GIOVANILI GIAGUARI: TUTTI AI PLAYOFF!

03/12/2018

Nell’ultimo weekend di stagione regolare dei campionati giovanili FIDAF, in cui la formazione Under 19 non era impegnata e quella Under 16 ha subìto la prima sconfitta stagionale, per i Giaguari Torino l’impresa arriva dai più giovani della famiglia.

La formazione Under 13, guidata da coach Diego Piacentini insieme a Massimo Gertosio, Riccardo Merola e Ilario Clemente fa filotto nel secondo Bowl stagionale giocatosi a Scarmagno, e centra la final four di categoria che si terrà in Gennaio a Firenze.

Dopo i risultati del primo Bowl era necessario vincere almeno due partite per sperare nella qualificazione, ma i torinesi riescono ad andare oltre ogni aspettativa, e vincono tutte le tre in programma.

Il primo impegno ha visto i Giaguari affrontare i Rhinos Milano e vincere con il punteggio di 37-6. La seconda partita era quella decisiva, contro i Templari Ivrea padroni di casa: in un ipotetico arrivo a pari merito nella classifica finale, gli eporediensi potevano contare sul +19 ottenuto nello scontro diretto del primo bowl. I Giaguari hanno lottato, e alla fine di una spettacolare contesa si sono imposti con il punteggio di 52-30, scavalcando di fatto i rivali in classifica.

Per togliere ogni dubbio ed evitare calcoli di sorta i gialloneri vincono anche l’ultimo match contro i Daemons Martesana: il 26-12 finale sancisce così la prima sconfitta stagionale dei lombardi e infonde ulteriore coraggio in vista della fase finale.

I Daemons vincono il raggruppamento con un record finale di 5-1, e vanno a Firenze in compagnia dei Giaguari (4-2). Terzi i Templari (3-3), chiudono i Rhinos (0-6).

Il risultato sportivo è sicuramente soddisfacente per i colori torinesi, ma come sempre la giornata ha offerto soprattutto tanto divertimento per tutti i protagonisti, ragazzi che oggi stanno mettendo le basi per il football di domani in italia: per questo i complimenti sono da fare a tutti.

L’altra squadra impegnata nel weekend era la Under 16 di coach Franz Gerbino che, come accennato all’inizio, ha subìto la prima sconfitta stagionale ad opera dei Blitz San Carlo.

Il 14-30 finale lascia l’amaro in bocca per aver sprecato l’occasione di terminare la stagione regolare da imbattuti, ma fortunatamente non ha conseguenze sul cammino playoff dei gialloneri.

I Giaguari infatti riescono a mantenere il secondo posto nel tabellone, utile a saltare il primo turno e giocare in casa la semifinale. L’ulteriore riposo guadagnato sarà importante anche per sperare di recuperare gli infortunati, soprattutto nella posizione di quarterback, in cui i gialloneri hanno davvero dovuto reinventarsi quasi ad ogni partita.

La formazione Under 19, che aveva già concluso i propri impegni di regular season, è rimasta alla finestra ad attendere i risultati dell’ultimo turno per conoscere l’avversaria del primo turno di playoff: nei quarti di finale i ragazzi di coach Davide Peiroleri se la vedranno ancora una volta con i Seamen Milano, già incontrati in stagione. I marinai milanesi sono stati gli unici finora a battere i torinesi, che però potranno giocarsi la rivincita tra le mura amiche del Primo Nebiolo: lo spettacolo è garantito!