FALSA PARTENZA PER LE GIOVANILI DEI GIAGUARI

08/10/2017

L’inizio della stagione juniores è amaro per i Giaguari Torino, che perdono entrambe le partite in cui erano impegnati, seppur con la scusante del calendario, che ha proposto proprio in partenza due avversari davvero di livello.

La formazione Under 16 di coach Matteo Di Bari affrontava tra le mura amiche del Primo Nebiolo i pari età dei Seamen Milano.

La partenza è con il freno a mano tirato per entrambe le squadre: la prima partita dell’anno è infatti solitamente difficile, in quanto i meccanismi, soprattutto quelli offensivi, sono ancora da oliare.

Il primo tempo finisce così senza alcuna marcatura. Nel terzo quarto sono i padroni di casa a mettere a segno il primo touchdown: bel lancio del quarterback Andrea Serra per Alberto Licari, che si invola per 60 yards senza essere raggiunto dagli avversari.

Nell’ultimo quarto però i Seamen riescono a ribaltare l’incontro: grazie a due corse di Zucca e una trasformazione da due la gara termina 14-6 per gli ospiti.

I Giaguari sono ora chiamati alla pronta riscossa: domenica prossima il fattore campo, contro gli Alfieri Asti, dovrà essere sfruttato.

La formazione Under 19 ha fatto visita ai forti Lions Bergamo.

I giallo neri, allenati da coach Riccardo Merola, sono stati beffati di un punto dagli orobici che, approfittando di una partenza lanciata, sono andati in vantaggio per 9-0, grazie ad una safety ed un touchdown trasformato da un punto.

Nel finale i Giaguari sono usciti alla grande, ed in una successione di segnature statisticamente improbabile nel football, hanno messo a segno a loro volta una safety con Igor Bona ed un touchdown sull’asse Davide Dalmasso / Alberto Ghio. I giallo neri hanno provato a vincere la partita tentando la trasformazione da due punti,  ma senza fortuna.

La settimana prossima arriveranno al Primo Nebiolo i Rhinos Milano: un altro passo falso è assolutamente da evitare.